Oratorio San Biagio in Rossate

SERVIZIO: Rilievi geometrici/topografici
COMMITTENTE: Sina SpA
OPERA: Oratorio San Biagio in Rossate (Comazzo) in prossimità dell’autostrada A58 TEEM
ANNO: 2013

DESCRIZIONE: Nel 2013 Sineco ha effettuato una campagna di rilievi laser scanner statici e dinamici collaborando con Sina in occasione dell’attività di monitoraggio ambientale, relativa alla componente paesaggistica, condotta durante le opere di realizzazione dell’autostrada A58 TEEM, la Tangenziale Est Esterna di Milano aperta parzialmente al traffico nel luglio 2014 (ArcoTEEM) e in via definitiva nel maggio 2015 (Lotti Nord e Sud).

Proprio in prossimità dell’asse autostradale realizzato nell’ambito dei lavori del Lotto Sud si trova l’Oratorio di San Biagio in Rossate, situato nel comune di Comazzo in provincia di Lodi.

Si tratta di un antico edificio religioso rurale che dal punto di vista ecclesiastico dipende dalla parrocchia di Lavagna.

La sua costruzione, risalente al tardo secolo XV, è di scuola bramantesca e l’edificio è annoverabile tra i gioielli dell’architettura religiosa lombarda.

Sempre nel 2013, tra l’altro, grazie a un’iniziativa della concessionaria Tangenziale Esterna la diocesi di Lodi ha beneficiato di un cospicuo finanziamento destinato a un restauro conservativo della struttura e delle sue opere.

Sineco,  da parte sua, ha effettuato una serie di rilievi sia sulla parte esterna sia su quella interna.

Per quanto riguarda l’esterno, è stato impiegato un veicolo laser scanner (LMM) che ha eseguito scansioni laser georiferite non solo dell’edificio, ma anche del contesto territoriale e infrastrutturale in cui è inserito.

I vani interni, invece, sono stati oggetto di un rilievo con laser scanner statico.

Questa specifica attività – significativa delle potenzialità delle tecnologie di rilievo per la tutela dei beni culturali, per esempio proprio in caso di cambiamento del contesto infrastrutturale limitrofo – ha consentito di ottenere una notevole serie di dati, tra cui nuvole di punti georiferite dell’Oratorio e del suo contesto.

L’ingegneria del futuro, insomma, al servizio della grande architettura del passato: lo prova il fatto che per gli esperti, le linee dell’Oratorio anticipano, per esempio, quelle di Santa Maria delle Grazie a Milano e di San Pietro in Vaticano.

SETTORI:

  • Rilievi laser scanner

TORNA AD ALTRI SETTORI >